logo desktop
logo mobile
Laici impegnati… Preghiera, Azione e Sacrificio...
Vivere l’esperienza di fede, l’annuncio del Vangelo e la chiamata alla santità.

Siamo un’associazione di laici cristiani impegnati a vivere la vita di ogni giorno alla luce dell’esperienza di fede e della chiamata alla santità. Proponiamo iniziative e percorsi di formazione rivolti a tutte le fasce d’età, dai bambini e i ragazzi fino agli adulti e agli anziani, passando per i giovani e gli adolescenti.

Crediamo che sia doveroso e possibile educarci reciprocamente alla responsabilità, in un cammino personale e comunitario di formazione umana e cristiana. Vogliamo essere attenti, come singoli e come comunità, alla crescita delle persone che incontriamo e che ci sono state affidate.

TOP NEWS
| autore: Barbara Spanedda | tema: IL VOLTO FEMMINILE DELL'AC
La seconda parte dell’intervento del professore e storico Ernesto Preziosi durante la presentazione del volume sulle donne dell’Azione Cattolica diocesana
NASCE LA GIOVENTÙ FEMMINILE
 
La prima esperienza della Gioventù Femminile ha inizio a Milano: è il cardinale Andrea C. Ferrari, nel 1917, a chiamare Armida Barelli, che si sta dedicando all'opera di consacrazione dei...

continua a leggere
| fonte: Associazione Romans
L’AC di Romans d’Isonzo organizza un dibattito con i 4 candidati sindaci alle prossime amministrative del 3 e 4 ottobre
Il periodo segnato dalla pandemia che stiamo vivendo, così doloroso e singolare insieme, è un’occasione da non sprecare per porci domande di senso radicali a livello personale, sociale e politico e per individuare ipotesi di...
continua a leggere
| fonte: Associazione Cervignano
La collaborazione tra scout e Azione Cattolica
Azione Cattolica Italiana e Agesci si sono messe insieme per collaborare al Patto educativo globale. Per la prima volta nella lunga storia delle due associazioni, i rispettivi Consigli nazionali hanno intrapreso un percorso di lavoro comune, un cammino di condivisione e...
continua a leggere
| autore: Barbara Spanedda | tema: IL VOLTO FEMMINILE DELL'AC
La prima parte dell’intervento del professore e storico Ernesto Preziosi durante la presentazione del volume sulle donne dell’Azione Cattolica diocesana
Lunedì 13 settembre si è svolta la presentazione del volume “Il volto femminile dell’Azione Cattolica nella Diocesi di Gorizia nei suoi primi cento anni”: il volume, che contiene quaranta biografie che vi presenteremo nelle prossime...
continua a leggere
La seconda parte dell’intervento del professore e storico Ernesto Preziosi durante la presentazione del volume sulle donne dell’Azione Cattolica diocesana
L’AC di Romans d’Isonzo organizza un dibattito con i 4 candidati sindaci alle prossime amministrative del 3 e 4 ottobre
La collaborazione tra scout e Azione Cattolica
La prima parte dell’intervento del professore e storico Ernesto Preziosi durante la presentazione del volume sulle donne dell’Azione Cattolica diocesana
TOP VIDEO
Le figure femminili della azione cattolica della Diocesi di Gorizia
Presentazione del libro “IL VOLTO FEMMINILE DELL’AC NELLA DIOCESI DI GORIZIA NEI SUOI PRIMI CENTO ANNI”
ARTICOLI RECENTI

FISSI SU DI LUI

4 e 5 settembre la due Giorni diocesana alla fattoria sociale Alture di Polazzo a Fogliano Redipuglia
CONSULTA ARCHIVIO
DOCUMENTI RECENTI
SEGUICI SUI SOCIAL MEDIA...
SEGUICI SU SEGUICI SU SEGUICI SU SEGUICI SU SEGUICI SU
CALENDARIO EVENTI
<
SETTEMBRE 2021
LunMarMerGioVenSabDom
   1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30  
SETTORI E AREE INFORMATIVE
  • Chi siamo Chi siamo
  • Storia Storia
  • Attività Attività
  • Struttura Struttura
  • Formazione Formazione
  • Adesione all'AC Adesione all'AC
  • Associazioni Parrocchiali Associazioni Parrocchiali
  • Unitario Unitario
  • Adulti Adulti
  • ACR ACR
  • Giovani Giovani
  • Famiglia e vita Famiglia e vita
NEWS, MULTIMEDIA E CONTATTI
  • News, articoli e comunicati News, articoli e comunicati
  • Documenti diversi Documenti diversi
  • Fotogallery Fotogallery
  • Video e filmati Video e filmati
  • Podcast Podcast
  • Calendario eventi Calendario eventi
  • Comunica con noi Comunica con noi
  • Iscrizione alla nostra newsletter Iscrizione alla nostra newsletter
  • Informativa Privacy Informativa Privacy
stampa LETTURE DEL GIORNO 23/09/2021

COLORE LITURGICO: bianco

SAN PIO DA PIETRELCINA, presbitero – memoria


Antifona

I tuoi sacerdoti, o Signore, si rivestano di giustizia
ed esultino i tuoi santi. (Cf. Sal 131,9)

Colletta

Dio onnipotente ed eterno,
per grazia singolare
hai concesso al santo presbitero Pio [da Pietrelcina]
di partecipare alla croce del tuo Figlio,
e per mezzo del suo ministero
hai rinnovato le meraviglie della tua misericordia;
per sua intercessione concedi a noi,
uniti costantemente alla passione di Cristo,
di poter giungere felicemente alla gloria della risurrezione.
Per il nostro Signore Gesù Cristo.
 

Prima Lettura

Ricostruite la mia casa, in essa mi compiacerò.

Dal libro di Aggèo
Ag 1,1-8

L’anno secondo del re Dario, il primo giorno del sesto mese, questa parola del Signore fu rivolta per mezzo del profeta Aggèo a Zorobabele, figlio di Sealtièl, governatore della Giudea, e a Giosuè, figlio di Iosadàk, sommo sacerdote.
«Così parla il Signore degli eserciti: Questo popolo dice: “Non è ancora venuto il tempo di ricostruire la casa del Signore!”».
Allora fu rivolta per mezzo del profeta Aggèo questa parola del Signore: «Vi sembra questo il tempo di abitare tranquilli nelle vostre case ben coperte, mentre questa casa è ancora in rovina? Ora, così dice il Signore degli eserciti: Riflettete bene sul vostro comportamento! Avete seminato molto, ma avete raccolto poco; avete mangiato, ma non da togliervi la fame; avete bevuto, ma non fino a inebriarvi; vi siete vestiti, ma non vi siete riscaldati; l’operaio ha avuto il salario, ma per metterlo in un sacchetto forato. Così dice il Signore degli eserciti: Riflettete bene sul vostro comportamento! Salite sul monte, portate legname, ricostruite la mia casa. In essa mi compiacerò e manifesterò la mia gloria, dice il Signore».

Parola di Dio.

Salmo Responsoriale
Dal Sal 149

R. Il Signore ama il suo popolo.

Cantate al Signore un canto nuovo;
la sua lode nell’assemblea dei fedeli.
Gioisca Israele nel suo creatore,
esultino nel loro re i figli di Sion. R.
 
Lodino il suo nome con danze,
con tamburelli e cetre gli cantino inni.
Il Signore ama il suo popolo,
incorona i poveri di vittoria. R.
 
Esultino i fedeli nella gloria,
facciano festa sui loro giacigli.
Le lodi di Dio sulla loro bocca
questo è un onore per tutti i suoi fedeli. R.
 

Acclamazione al Vangelo

Alleluia, alleluia.

Io sono la via, la verità e la vita, dice il Signore.
Nessuno viene al Padre se non per mezzo di me. (Gv 14,6)

Alleluia.

Vangelo

Giovanni, l’ho fatto decapitare io; chi è dunque costui, del quale sento dire queste cose?

Dal Vangelo secondo Luca
Lc 9,7-9
 
In quel tempo, il tetràrca Erode sentì parlare di tutti questi avvenimenti e non sapeva che cosa pensare, perché alcuni dicevano: «Giovanni è risorto dai morti», altri: «È apparso Elìa», e altri ancora: «È risorto uno degli antichi profeti». 
Ma Erode diceva: «Giovanni, l’ho fatto decapitare io; chi è dunque costui, del quale sento dire queste cose?». E cercava di vederlo.

Parola del Signore.
 

Sulle offerte

Guarda con benevolenza, o Signore,
i doni deposti sul tuo altare nella memoria di san Pio
e come per la forza di questi divini misteri
lo hai coronato di gloria,
così dona a noi l’abbondanza del tuo perdono.
Per Cristo nostro Signore.

Antifona alla comunione

Beato quel servo che il Signore, arrivando,
troverà vigilante:
lo metterà a capo di tutti i suoi beni. (Cf. Mt 24,46-47)

Oppure:

Ecco il servo fedele e prudente,
che il Signore ha messo a capo della sua famiglia,
per nutrirla al tempo opportuno. (Cf. Lc 12,42)

Dopo la comunione

La partecipazione a questo banchetto del cielo,
Dio onnipotente,
rinvigorisca e accresca in tutti noi la grazia che da te proviene,
perché, celebrando la memoria di san Pio,
custodiamo integro il dono della fede
e camminiamo sulla via della salvezza da lui indicata.
Per Cristo nostro Signore.


______

FONTE: Chiesa Cattolica Italiana - CEI

TWEET DI AZIONE CATTOLICA
GRAZIE AI NOSTRI CONTRIBUTORI
Questo sito è stato realizzato grazie al contributo della BCC - Cassa Rurale ed Artigiana del Friuli Venezia Giulia